Sul cammino del viaggio della vita molti sogni ci vengono incontro. Alcuni vengono realizzati altri solo “sognati” come fossero “favole” che ci raccontiamo. Oggi voglio raccontarvi di un sogno che ha il profumo di un vino pregiato, di pace e serenità.

15Arturo Verrotti è ricercatore medico. Esercitava negli Stati Uniti mentre con sua moglie Barbara, veterinaria, portava avanti un lavoro, un matrimonio felice e due bambini.

Affermazione lavorativa, vita quotidiana serena, ma quando i sogni sono complici di entrambi, quando si desidera un vero cambiamento del progetto di vita e si è appoggiati dal coraggio del cuore, niente può fermare un sogno e trasformarlo in realtà.

02Ed è così che a Diano D’Alba, Cascina Ricchino, (CN), che nasce la “Locanda Rizieri” (http://www.rizieri.com/it/ )in una terra di antica memoria per la produzione del miglior vino dolcetto. Arturo e Barbara hanno trovato qui il luogo magico per iniziare la loro nuova vita, qui hanno realizziato il sogno dando vita a un Relais & Chateaux di alta qualità.

Quella qualità che sta al primo posto su tutto, per cui si investe. Non un ritorno al passato ma un consapevole presente per preservare la natura: qui son banditi i diserbanti e tra i filari vengono seniati orzo e leguminose per dare energia al terreno e tenere lontane le erbe infestanti, il riscaldamento è a pellet, si mangiano prodotti locali e di stagione. Qui ci sono tante farlalle, invasioni di coccinelle, api in quantità, si avvistano falchi e caprioli.

05La struttura ottocentesca e’ stata restaurata con occhio attento ai materiali originali tipici di Cascina della Langa. La cura dei particolari e la sobria eleganza degli arredi trasmettono sensazioni positive agli ospiti e parlano di quel sogno iniziale che permea ogni cosa. E a far da  cornice  ci sono le Alpi innevate.

Poi ci sono i vini, con i loro profumi intensi che dolcetto_rizieritraggono ispirazione dalle uve, dal sottosuolo e dalla sapiente vinificazione: Dolcetto di Diano d’Alba Sorì del Ricchino DOCG, Barbera d’Alba superiore DOC, nebbiolo d’Alba DOC, La produzione dei loro vini è parla da sola.

Forse potevo anche iniziare questo articolo scrivendo ” c’era una volta….” Un viaggio, un sogno che è  diventato una meravigliosa realtà.

 

Elena Tempestini