Vi è mai presa una irresistibile voglia di pizza? Capita a molti ma, i veri buongustai, sanno che la pizza non è “tutta uguale”: c’è pizza e pizza. Una buona pizza parte da ingredienti di qualità, poi occorre un buon pizzaiolo e soprattutto la giusta lievitazione.pizza margherita jpg

Vi è mai capitato di mangiare una buona pizza ma poi di sentirvi gonfi come palloni? Diciamo che se l’abbinamento  tra i lipidi del formaggio e i glucidi della farina non è il massimo, va detto  anche che la responsabilità maggiore va al tempo di lievitazione della pasta e alla farina che oggi usiamo, quella bianca di grano tenero (se vi interessa l’argomento leggetemi su gustarviaggiando) Poi, c’è chi dice che fa male perché c’è il pomodoro in abbinamento alla mozzarella, chi sostiene che la pizza cotta a legna è cancerogena e via dicendo. Su quest’ultimo punto la puntata di Report di poche settimane fa, dedicata all’argomento pizza cotta a legna,  ha aperto la via a tanti dubbi: il problema però non riguarda solo la pizza. Di questa va detto che la farina bruciata ha sicuramente un effetto “non salutare” ma quanta pizza bruciata mangiamo ogni giorno? Non molta anche perché in molte città i classici forni a legna non son previsti Inoltre, per alcuni gestori che ne fregano della salute dei propri clienti, ce ne sono migliaia che ci tengono alla loro clientela.

calzone vegetarianoDetto questo sta anche a noi stare attenti a cosa mangiamo ma l’argomento non riguarda solo la pizza. Ci sono mamme e papà che si sono scandalizzati per il servizio giornalistico sulla pizza che poi danno in tutta tranquillità ai propri figli merendine che contengono tante altre porcherie!

Tornando alla nostra voglia di pizza,  oggi ne ho mangiata una buonissima. Complice la figlia del gestore napoletano doc,  alla pizzeria Sciuè Sciuè  di Firenze si trovano pizze anche per  vegetariani e per vegani!

ieri ho soddisfatto la mia voglia di pizza con un  calzone vegano con zucchine, melanzane, friarielli, peperoni e l’ho trovato strepitoso. Ma ovviamente qui è anche la pizza classica ad essere superba: mozzarella campana di prima qualità, impasto ben lievitato, cottura  a legna perfetta. Una pizza che non “ti gonfia” nello stomaco e che puoi far seguire da arancini e friarielli e chiudere con una sfogliatella dolce.pasticceria-sfogliatella_01

Ovviamente questo è uno “strappo alla regola”: una  pizza classica può arrivare anche a 600 Kcal… ma quando mangiamo qualcosa con gusto, senza abusarne, possiamo solo star bene perché la nostra psiche ha una  “grande influenza sulla nostra buona digestione!”

Quindi siete a Firenze passate da questo piccolo locale di periferia, troverete un “pezzo di Napoli”  una pizza perfetta e ,finalmente, il mondo vegetariano e vegan della pizza!

Roberta Capanni

1800481_413609762116405_6435567_n Pizzeria Sciuè Sciuè  –  Via Foggini 7 Firenze  (alla fine della FI-Pi-LI)  055/712978

https://www.facebook.com/SciueSciueRistorante?fref=ts