Siete mai stati nelle Marche? Se non lo avete fatto vi siete persi una delle più belle ed intriganti regioni d’Italia. Una terra varia, mai noiosa dove si coltivano eccellenti prodotti che affondano in un passato storicamente denso.

Monte_Conero_-_Passo_del_Lupo_-_scogli_primo_pianoLe Marche sono una “sensazione”. (leggete nel nostro blog Enrico Zoi e Roberta Capanni). Sono un paio d’anni che non percorro le strade marchigiane e ammetto che mi mancano, specialmente dopo aver letto la «Guida insolita ai misteri, ai segreti, alle leggende e alle curiosità delle Marche», di Fabio Filippetti ed Elsa Ravaglia, edita da Newton & Compton Editori. Una guida del 2012 che mi “era sfuggita” e che ora è stata ristampata in versione economica.

San_Ciriaco-AnconaLa storia di questa terra formata da civiltà e culture diverse è lunga: dai Galli Senoni, i Greci, i Romani, ai Bizantini e i Longobardi, il lungo dominio dello Stato Pontificio fino ad arrivare al Bonaparte. Nella guida ci sono le storie, leggende di streghe, santi, marinai, fate e fantasmi. Leggende come quelle dei Monti Sibillini, paesaggio che ha dell’incredibile, gli enigmi della Fossa del Diavolo e del Lago di Pilato, Ascoli con i suoi segreti, Ancona con la sua misteriosa cattedrale e tanto altro ancora.

guida isolita9Tante storie che ci riallacciano alle credenze di ieri e alle feste di oggi, tanta storia per godersi al meglio questo meraviglioso e intrigante pezzo d’Italia tra vigne, olivete, campi di girasole, tra una fetta di ciauscolo e un buon bicchiere di vino Lacrima di Morro d’Alba.

R.C.