Il Ciclone in viaggio. Per gli amanti del film di Leonardo Pieraccioni un percorso tra i luoghi del film con tanto divertimento.

Simpatia e gusto della memoria per un film che compie 20 anni e che ha contribuito a far conoscere la Toscana e la toscanità. Pranzo: Ribollita alla Jimmy Endriss (con rape indiane!), vino “ramato” ed acqua chiaramente del sindaco!

Ciak… si viaggia! Sulle tracce del film di Leonardo Pieraccioni, ecco il cineturismo, il nuovo modo di vivere una giornata da film!
Una giornata da passare tutti insieme con i fans del film “Il Ciclone” e di alcuni attori che ne fecero parte ripercorrendo le principali location tra Firenze, la provincia di Arezzo nel paese di Stia passando per Poppi e nella campagna del comune di Laterina, dove è situato il casolare della famiglia Quarini e di Gino.

girasoli.
Il film record di incassi nella stagione 1996/1997 è rimasto da allora nei nostri cuori e nelle nostre frasi e modi di dire e per tutti quelli che negli anni ci hanno chiesto informazioni su dove fossero state girate le scene ecco una vera e propria uscita in autobus per ripercorrere le orme del film.
A distanza di oltre 20 anni “dal ciclone che soffiò nell’estate del ’96” ci troveremo la mattina di domenica 11 giugno a Firenze nei pressi della Stazione di Santa Maria Novella per partire alla riscoperta di quei luoghi.
Con noi in veste di cicerone il sindaco fiscalista “Bruno Santini” oltre allo special guest Giuliano Grande “Che ce l’hai gratta e vinci te?” ed il caro Federico Castellani, sosia di Massimo Ceccherini.
Durante la giornata visiteremo varie location del film per fermarci poi nel paese di Stia, dove, oltre a ripercorrere con Bruno Santini le orme del film, è previsto anche un veloce pranzo alla mitica Trattoria Filetto per tutti i partecipanti, in puro stile contadino alla Quarini con Ribollita alla Jimmy Endriss (con rape indiane!), vino “ramato” ed acqua chiaramente del sindaco!

Il Ciclone Locandina
Da lì poi ci sposteremo nella magnifica cornice del Palagio Fiorentino, con la presentazione del libro di Philippe Chellini ed Enrico Zoi “Il Ciclone quando passa” e la proiezione del DVD “Il Ciclone Oggi”, che racconta con le voci dei protagonisti alcuni divertenti aneddoti della produzione del film realizzato proprio da Bruno Santini con Leonardo Scucchi.
Proseguiremo poi verso Poppi nel giorno dell’anniversario della Battaglia di Campaldino, dove l’11 giugno 1289 si affrontano l’armata aretina dei Ghibellini e quella fiorentina dei Guelfi per raggiungere alla fine il tanto amato “casolar de noattri”, dove tra foto, selfie, ecc.. faremo anche una merenda “Vino & Suino” per poi rientrare prima di cena a Firenze sul lungarno scena della passeggiata tra Levante e Caterina.
Per informazioni, costi e prenotazioni visitare la pagina Facebook https://www.facebook.com/ilciclone1996/ oppure mandare una mail ailciclone1996@gmail.com.
Vi aspettiamo!

Enrico Zoi