Grappa_soortenChi ama la grappa? Lo sapevate che si sta avvicinando l’appuntamento con l’undicesima edizione di Grapperie Aperte? Domenica 5 ottobre 2014 31 distillerie saranno a disposizione per chi ama il distillato e per chi ama la fotografia.  Quest’anno, infatti, l’evento diventa social e ottobre metterà in competizione fotografi amatoriali e Igers di tutta Italia chiamati a scattare una foto capace di interpretare nel modo più originale lo spirito della grappa.

Sono tante ormai le Crysopea_alambicco_poli_grappaconosciute e apprezzate nel mondo, grappe che sono un esempio straordinario del perfetto made in Italy d’autore. Ottenuta dalle vinacce, la grappa è il più antico distillato, amata e apprezzata in tutte le sue declinazioni. Tante le grappe “star”: dalla Millesimata Prosecco dal fresco sapore a quella dal bouqur più floreale come la Grappa di Pinot Nero passando per quella più dolce come la Grappa di Dolcetto d’Ovada.

Comunque sia, le distillerie italiane offrono alta qualità unita e tradizione e innovazione e l’occasione del 5 ottobre è una di quelle da non farsi scappare. Tornando al contest “Lo spirito della grappa secondo me” ricordiamo che è aperto a tutti i maggiorenni e il miglior scatto sarà premiato con la pubblicazione della foto a supporto della comunicazione dell’Istituto Nazionale Grappa.A_glass_of_tasty_grappa (1)

La partecipazione è gratuita e basterà scattare le foto in una delle 31 distillerie che aderiscono alla giornata lista che si trova sulla pagina  facebook  Grapperie Aperte o sul sito www.grapperieaperte.it rese riconoscibili aggiungendo al momento della pubblicazione un hashtag con il nome della grapperia visitata accanto a #grapperieaperte2014.

Un vero evento social dedicato alla grappa!

Rosy Pergola