Viaggio nei colori al Museo di Storia naturale della Specola

Dal 15 giugno al 30 settembre 2016 autentici gioielli con 6 zampe in mostra

(guarda il video https://youtu.be/A9qtkuXOBEE  e leggi l’articolo)

Firenze. Museo di Storia Naturale della Specola. Una mattinata di lavoro di routine trasformata in un viaggio nei colori meravigliosi della natura, quella natura spesso inoffensiva ma di cui abbiamo paura. Insetti che sembrano gioielli raccolti nella mostra: “gioielli a 6 zampe:l’arte per selezione naturale.20160614_112010
Nel profondo delle foreste tropicali vivono insetti sorprendenti che l’evoluzione ha trasformato in piccoli gioielli, reperti raccolti in decenni di ricerche tra cui spiccano lo scarabeo d’oro o meravigliose farfalle luminescenti. Ad accompagnarci in questo percorso, uno dei curatori, Francesco Barbieri della cooperativa “Farfalle nella testa” che è anche l’autore delle bellissime immagini didattiche che aiutano nella comprensione del percorso allestito. La passione di Francesco, laureato in Scienze Biologiche e specializzato in entomologia ed esperto di farfalle tropicali, ci ha accompagnato nelle piccole ma suggestive sale dedicate a questo genere di mostre nell’antico Museo fiorentino. animale-gioiello

Coleotteri di ogni forma e taglia adagiati sui loro supporti naturali o, in scatole da oreficeria, in cui risplendono come veri gioielli. Le loro corazze resistenti e iridescenti rispelndono sotto le luci ben sistemate e portano con se misteri, alcuni dei quali non ancora svelati. La sezione dei coleotteri rivela grandi sorprese: non solo maestosi scarabei dalle lucentezze metalliche ma anche disegni originali,  rilievi, anse, perfezioni della natura che lasciano a bocca aperta. Francesco ci spiega, passo dopo passo queste meraviglie, ci parla di dimensioni, di habitat, di evoluzione. Gioielli a sei zampe che portano con loro l’arcobaleno e, come l’arcobaleno, riflettono la luce manifestandone tutte le lunghezze d’onda.20160614_111617

Nella sala delle farfalle un mondo fatto di colori e leggerezza: dalla grande farfalla opalescente a quelle “mimetiche” dove, proprio come le foglie tra cui si confondono, nascono con colori diversi l’una dall’altra. Farfalle con un “vestito” per chi le guarda dall’alto e un altro per chi le vede dal basso, farfalle piccole e farfalle trasparenti ancora più eteree.  Forme e misure, maschi e femmine, ognuno con le proprie caratteristiche adattate all’ambiente e alla funzione. E infine qualche gioiello “vivo”, che Francesco maneggia con cura e amore e, come dice “ ogni volta che li guardo mi sorprendo”. E se a dirlo è lui che con pazienza li alleva possiamo crederci.
Gioielli a 6 zampe imperdibili per chi è anche solo di passaggio a Firenze anche perché tutto il Museo della  Specola merita una visita.
Gioielli a 6 zampe, mostra dal 15 giungo al 30 settembre 2016 dal martedì alla domenica.

Roberta Capanni