Un piccolo terrazzo, il balcone della cucina, ogni angolo si può prestare alla nostra soddisfazione di coltivare qualche saporito ortaggio, e profumate piante di salvia, basilico, timo, maggiorana, nipitella e tanti altri sapori.

IMG-20140713-WA0008

Se metterete in vaso a maggio delle piantine di verdure, la vostra capacità di pollice verde e il vostro palato avranno grandi soddisfazioni.  Sole e abbondante acqua versata dal vostro amore per la natura, sapranno ricompensarvi di gustosi pomodori, croccanti zucchine e teneri fiori di zucca….

IMG-20140713-WA0000

Le regole da osservare per avere la produzione migliore dell’orto in terrazza sono piuttosto semplici:

1 . decidere, in base allo spazio a disposizione, quali ortaggi ed erbe aromatiche preferiamo coltivare ricordando che  crescono bene in vaso: fragole, zucchine, pomodori, bietola, cavolo verde, cipollotti, aglio e lamponi.

2. Se avete la possibilità sarebbe  bene utilizzare vasi in cotto, altrimenti utilizzate quelli in plastica ma ricordando che questi ultimi trattengono più acqua, e quindi le piante sono più soggette all’umido.

3) Comprare le piantine e non i semi, faciliterà la riuscita ottimale della coltivazione. Da maggio le piantine possono essere acquistate nei consorzi agrari della propria città a prezzi accessibili a tutti

4) Il terriccio universale andrà benissimo, l’importante è mettere dei piccoli cocci sul fondo del vaso, per facilitare il drenaggio del terriccio.

5) l’annaffiatura deve essere regolare e costante in base alla temperatura climatica e all’esposizione del terrazzo. Lo stato di salute delle vostre piantine andrà controllato guardando le foglie:  se sono verdi, erette, con produzione continua di  fiori, la vostra capacità di coltivare l’orto è ottima.

Ma ricordate che la passione e l’amore per la natura e il cibo profumato saranno i vostri alleati più importanti!

 

A questo punto un filetto di salmone al profumo di timo, marinato con del buon olio al basilico sarà il vostro trionfo.

IMG-20140713-WA0008

Ingredienti per 4 persone: 2 filetti di salmone fresco, basilico, timo, limone, aglio e olio e un cucchiaio di latte. Mettere i filetti in una scodella con succo di un limone e una manciata di foglie di basilico. Mettete un cucchiaio di olio in una padella aggiungendo 3 rametti di timo, aggiungere i filetti di salmone, un pizzico di sale e il cucchiaio di latte, che dopo 5 minuti si rapprenderà in una crema di spezie molto profumata…. Buon gustando!!!

Elena Tempestini

IMG-20140713-WA0001